+39 334.3347805

Orario ufficio

9:30 - 18:30

Lunedi-Venerdì

nutrizione

NUTRIZIONE

Nessun modello prestativo e dunque nessuna preparazione atletica ed alcuna performance, può realizzarsi se alla base non vi è un fisiologico STATO DI SALUTE del ciclista.

Una nutrizione “funzionale” programmata scientificamente sulla base della tipologia di concetto allenante e della specifica Granfondo o più in generale della singola gara, può mantenere od ottimizzare il benessere dell’atleta e portarlo ad esprimersi ai suoi più elevati personali livelli atletici.

Infatti, una non corretta NUTRIZIONE nonché una non razionale IDRATAZIONE giornaliera in termini di quantità, tipologia e distribuzione nella giornata, può condurre il ciclista a problemi di peso e composizione corporea (incremento del peso, aumento della massa grassa e riduzione della massa muscolare), stanchezza, calo della forza, dei watt e delle difese immunitarie, esposizione maggiore agli infortuni, anemia, problematiche ormonali. Una non corretta alimentazione può ridurre, limitare o impedire la continuità e l’ottimizzazione della prestazione in bicicletta.

Alla base del miglioramento e ottimizzazione della performance c’è infatti il concetto di “cronicità” : i risultati possono essere raggiunti se si pone in essere un’abitudine e dunque una continuità nel perseguire non solo un allenamento costante, ma in contemporanea una sana e “funzionale” alimentazione prima come uomini/donne e poi come atleti.

Una NUTRIZIONE PERSONALIZZATA e SCIENTIFICA, richiede un’approfondita indagine antropometrica cioè la valutazione della composizione corporea e dell’idratazione (previa Dexa qualora il medico la ritenga necessaria, plicometria, diametri e circonferenze, bioimepdenziometria) nonché una valutazione ematochimica su parametri prescritti dal medico e un’anamnesi nutrizionale condotta dal Dietista.

In ultimo attraverso l’ausilio di metabolimetro con test Inscyd valutare il consumo di carboidrati e grassi a determinati wattaggi e velocità. Questo permette di elaborare protocolli nutrizionali per tipologia di concetto allenante e di programmare la STRATEGIA NUTRIZIONALE in gara stimando in maniera più oggettiva i consumi e i fabbisogni di macronutrienti del ciclista.

L’obbiettivo è condurre il ciclista a NUTRIRSI (e non solo “mangiare”) in maniera “funzionale” alle richieste metaboliche e tecniche del ciclismo “moderno” perché un atleta ben nutrito può potenzialmente ottimizzare il suo stato di benessere e arrivare ad esprimersi al massimo del proprio potenziale, il quale se già di buon livello, da semplice partecipante potrebbe realizzarsi anche protagonista della gara stessa.

{"autoplay":"true","autoplay_speed":3000,"speed":300,"arrows":"true","dots":"true"}

CYCLELAB 360
Cycle Lab
Via Pilastri 4
05100 Terni
info@cyclelab360.com

Cycle Lab – Area Lab
Via Giorgio Vasari 17
60125 Ancona

Another way which you may get research paper assistance is to start

You are going to learn they are capable of writing different kinds of documents, and they will be able to secure

You don’t have to employ an entire research paper writer just as

There are several different varieties of essays and each one has its own rules that legit essay writing service you must abide by to be able to get your points across effectively.

you didn’t know the mission.

you an superb grade in school.

looking into a variety of different universities and schools.

Questo sito non fa uso di cookie e non raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta la navigazione. in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi